Pollo al curry – la mia versione con latte di cocco

Una giornata ricca di cose da fare inizia con un cielo grigio e pesante; un leggero mal di testa ed una sensazione di gonfiore generale non aiutano l’umore. I capelli sono da lavare, le mani da curare… lo specchio completamente da evitare. Eppure all’improvviso esplode la felicità: mentre mi vesto, di corsa, senza neanche pensare a cosa mettere sopra i jeans, Amelia mi osserva e dice “mamma, sei bellissima“… Non ci sono parole.
Mi fermo, sorrido, la guardo e le si illuminano gli occhi in un’espressione furbetta che solo lei sa fare. La prendo di impeto e la mangio di baci mentre singhiozza dal ridere.
E all’improvviso il malumore non c’è più; ma solo tanta gioia e gratitudine nei confronti della vita.
La ricetta che voglio condividere in questa ormai bellissima giornata è quella del mio pollo al curry con latte di cocco; un secondo rapido e saporito che si presenta come una soluzione geniale per risolvere una cena in maniera non troppo impegnativa salvaguardando il gusto. L’etnico home made ha sempre il suo fascino.

Pollo al curry con latte di cocco

Di questa ricetta esistono svariate versioni: quella thai a base di curry verde, quella indiana in cui si impiega lo yogurt, quella con il brodo ed un po’ di pomodoro, quella arricchita di verdure… c’è poi chi dice di usare rigorosamente cubetti della coscia del pollo, chi il pollo a tranci e chi i cubetti di petto. Insomma, la cosa certa è che è una pietanza in cui il sapore del curry fa da principe, il masala indiano, ovvero una meravigliosa miscela di spezie – tra cui spicca soprattutto la curcuma – che dà ai piatti un sapore intenso ed inconfondibile.
A me piace prepararlo così, impiegando il latte di cocco ed un po’ di polvere di cocco disidratato. Un secondo tenero, cremoso, irresistibile.

INGREDIENTI per 2 persone:

– 300 gr di petto di pollo intero
– 200 ml di latte di cocco
– 2 cucchiai di farina di cocco
– 2 cucchiai di farina di riso (oppure amido di mais – altrimenti farina 00)
– olio evo qb
– sale qb
– curry qb
– 1 pizzico di cannella
– pepe nero qb
– 1 cipolla dorata

PROCEDIMENTO:

– tagliare il petto di pollo in cubetti non troppo piccoli
– sbucciare e tagliare finemente la cipolla
– passare velocemente la carne nella farina di riso infarinandola per bene

– scaldare in una padella 3 o 4 cucchiai di olio
– soffriggervi qualche secondo la cipolla
– aggiungere il pollo
– lasciar insaporire qualche secondo mescolando
– versare 1/2 bicchiere di acqua (circa 100 ml)
– coprire con un coperchio e lasciar stufare a fiamma medio/bassa per 5 minuti
– salare e mescolare
– versare il latte di cocco
– aggiungere 4 cucchiai colmi di curry e la cannella
– mescolare nuovamente e lasciar andare a fiamma vivace qualche minuto
– quando il fondo di cottura comincerà ad addensarsi abbassare la fiamma ed aggiungere una manciata di pepe
– spegnere il fuoco, non appena il pollo risulterà coperto da una vera e propria crema
– spolverizzare con il cocco disidratato e servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *