Biscotti decorati effetto vetro – Con frolla delicata alle mandorle

Biscotti di vetro

Apriamo ufficialmente la prima casellina del Calendario dell’Avvento: Natale sta arrivando. Meglio non farsi trovare impreparati e cominciare a pensare a qualcosa di carino da regalare a chi ci è vicino.

Partiamo da dei biscotti – che a Natale proprio non possono mancare – in una versione diversa dal solito davvero speciale: i biscotti di vetro. Chi li riceverà resterà di stucco per la loro bellezza, ma anche per la loro bontà.

La tecnica per prepararli, apparentemente complicata, è in realtà semplicissima ed impazza su web da un bel po’. Oggi voglio condividere con voi tutti i miei consigli per metterla in pratica senza complicazioni, insieme alla ricetta di una buonissima pasta frolla delicata alle mandorle che vi piacerà da morire 🙂 !

Biscotti di vetro per decorare albero

Alla base dei biscotti di vetro ci sono le caramelle. Sì, avete capito bene: quel delicato vetrino che vedete al centro del biscotto non è altro che una caramella sciolta con il calore del forno.

Quali caramelle utilizzare?

Quelle della nonna, che non si trovano più tanto facilmente. Ricordate gli spicchi di arancia e limone? Le caramelle dure, senza sciroppo o parti liquide e senza coloranti? Quelle! Se non riuscite a trovarle facilmente correte al Lidl che ha quelle perfette che fondendosi restano leggermente ambrate (in maniera più intensa quelle all’arancia), ed hanno un buonissimo sapore che si sposa meravigliosamente con la frolla alle mandorle.

caramelle dure per biscotti di vetro

Dunque, è fondamentale acquistare delle caramelle dure. Vi sarà possibile anche colorare il vetro aggiungendo qualche goccia di colorante alimentare prima della cottura, ma personalmente preferisco di gran lunga l’effetto transparenza delicato e naturale.

biscotti di vetro

I biscotti di vetro sono talmente carini che appena sfornati sono già pronti per essere regalati, senza ulteriori lavorazioni. Ma se volete strafare potete sempre decorarli con un po’ di ghiaccia ed aggiungere qualche confettino colorato.

Biscotti di vetro con ghiaccia reale

INGREDIENTI per circa 30 biscotti di vetro

frolla delicata alle mandorle

  • 170 g di farina tipo 0
  • 80 g di farina di mandorle
  • 100 g di burro
  • 2,5 g di sale
  • buccia grattugiata di 1 limone non trattato
  • 1 uovo

per decorare

  • caramelle dure al limone e all’arancia (leggi sopra)
  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 albume (+ qualche goccia di succo di limone)
  • confettini colorati

Biscotti di frolla alle mandorle

PROCEDIMENTO

  1. Versate gli ingredienti per la frolla in un robot da cucina avendo cura di aggiungere il burro freddo a cubetti. Frullate fino ad ottenere “una palla”. Capovolgete l’impasto su un piano da lavoro, amalgamatelo velocemente, avvolgetelo nella pellicola da cucina e fatelo riposare in frigorifero per almeno un’ora.
  2. Nel frattempo rompete le caramelle con un coltello da cucina in modo da ottenere delle scaglie tenendo presente che vi occorrerà circa 1/2 caramella per ogni biscotto.
  3. Estraete la frolla dal frigo e stendetela in una sfoglia spessa circa 1/2 cm. Con delle formine ricavate i biscotti e posizionateli su una leccarda rivestita di carta forno.
  4. Con delle formine più piccole rimuovete la parte centrale di ogni biscotto: È IMPORTANTE CHE QUESTA OPERAZIONE AVVENGA DIRETTAMENTE SULLA LECCARDA IN MODO DA NON DEFORMARE LE FORMINE DURANTE LO SPOSTAMENTO.
  5. Forate un angolo dei biscotti con uno stecco per spiedini: servirà per il passaggio del nastro. Distribuite poi al centro di ogni formina 1/2 caramella in scaglie (ed eventualmente una goccia di colorante).
  6. Fate riposare la leccarda con i biscotti in frigorifero per circa 15 minuti. Cuocete in forno statico a 180° per una decina di minuti. La frolla dovrà prendere un colore leggero e le caramelle non dovranno scurirsi troppo! Sfornate e SENZA TOCCARE NULLA fate raffreddare (magari in balcone) completamente.
  7. Trasferite delicatamente i biscotti su una gratella e preparate la ghiaccia: montate l’albume a neve ferma con qualche goccia di succo di limone. Aggiungete lo zucchero a velo e mescolate. Dovrete ottenere un composto molto denso e colloso.
  8. Fate riposare in frigorifero la ghiaccia per circa 1/2 ora. Trasferitela in un sac à poche con bocchetta liscia e sottile ed utilizzatela per decorare i biscotti a piacere (eventualmente applicando i confettini colorati). Fate asciugare all’aria completamente.

CONSERVAZIONE: Come ogni cosa a base di zucchero questi biscotti, in particolare i vetrini, temono l’umidità. Per cui appena saranno completamente asciutti conservateli all’interno di una scatola di latta insieme ad una zolletta di zucchero oppure in bustine di celophane ben sigillate.

Biscotti di Natale decorati

6 thoughts on “Biscotti decorati effetto vetro – Con frolla delicata alle mandorle

  1. Raffaella sono i più belli che ho visto in giro, splendidi con quelle decorazioni: sei troppo, troppo (2 volte!) brava! Quando mi insegnerai a farli così bene come vengono a te!? Un bacio grandissimo buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *