Mele ripiene al forno – con gabbia di pasta sfoglia

Ricetta mele al forno

Se vi dico “mela cotta” pensate inevitabilmente a qualcosa di triste, un “cibo da ospedale“, dite la verità! In realtà una mela cotta preparata a dovere è un signor dessert, perfetto come fine pasto di un grande menu.

Parliamo di un dolce digeribile, delicato, che è possibile aromatizzare in infiniti modi diversi. La mia versione di oggi è la mela ripiena di amaretti e confettura avvolta nella pasta sfoglia e cotta in forno. Un dessert gratificante che potrete rendere ancora più goloso accompagnandolo con una salsa dolce calda oppure una crema inglese. Read more

Cono gelato allo yogurt variegato all’amarena – aspettando l’estate

Appena arriva il caldo cosa c’è di più buono e rinfrescante di un bel gelato? Di fronte a temperature torride io lo mangio anche in sostituzione di un pasto 🙂

Quando si parla di gelato fatto in casa si hanno sempre molte remore: non tutti hanno la gelatiera ed il risultato – spesso più somigliante alla consistenza di un ghiacciolo – è molte volte deludente.

In riferimento alla ricetta di oggi vi dico che: non si usa la gelatiera; dare la forma al cono è una cosa semplicissima; la base cremosa è con yogurt e panna fresca, SENZA uova; e.. cos’altro aggiungere?!? Ah sì! Che è buonissimo!

Read more

Panna cotta al cocco – con gelatina di fragole e lime

Adoro il latte di cocco. Quello in lattina acquistato al negozietto etnico del quartiere è insostituibile: denso e profumatissimo, a casa mia non manca mai. Perfetto per riso, carne, zuppe in stile thai e buonissimo nei dolci, spesso in sostituzione della panna fresca.

Un esempio? La panna cotta al cocco. Un dessert rinfrescante con una consistenza soda ed un sapore delicato che con la gelatina alle fragole e lime raggiunge l’equilibrio perfetto abbandonando ogni rischio di diventare stucchevole.

Una preparazione semplice con una presentazione d’effetto da fare comodamente in anticipo.

Read more

Yogurt magro fatto in casa – denso e facilissimo senza yogurtiera

Lo ammetto. Il fatto in casa sta diventando per me una specie di ossessione. L’entusiasmo di comprare quasi esclusivamente le materie prime, di poterne scegliere la qualità e la tipologia è inarrestabile. Ed ora, insieme alla mia Colette (la Pasta Madre), ho in frigo il mio Yogurt fatto in casa – sodo, buonissimo, per nulla acido – che quando sta per terminare va riprodotto partendo da soli 2 o 3 cucchiai.

Se pensate che sia difficile da fare sbagliate. Se pensate che sia troppo impegnativo o che richieda troppo tempo sbagliate ancora. Si tratta solamente di fare attenzione a pochi passaggi, di attenersi a pochissime regole e uno yogurt cremoso verrà fuori praticamente da solo, soprattutto in questo periodo in cui la temperatura è decisamente favorevole. Resterete stupefatti per la sua corposità e per il suo sapore dolce e delicato.

Read more