Insalata invernale di farro – con sardine di Anzio, pomodori secchi, olive taggiasche, straccetti di mozzarella e broccoletti

Ricetta insalata di farro invernale

Durante l’inverno non siamo in genere invogliati a consumare insalate. L’idea di un piatto freddo non ci sembra allettante. Ma tutto dipende dagli ingredienti che utilizziamo. Seguendo la stagionalità degli ortaggi ed utilizzando prodotti di qualità anche un’insalata può assumere una connotazione invernale ed essere assolutamente appetibile.

Per quanto mi riguarda, a tavola la noia è dietro l’angolo ed è nella varietà che si nasconde il segreto di un’alimentazione sana e gratificante. Così, mentre girovagavo su web in cerca di un po’ d’ispirazione in cucina, ho trovato un fresco e stuzzicante abbinamento: quello di farro e tonno in insalata. E mi sono detta: “perchè consumare soltanto zuppe durante l’inverno?“. Così è nata questa insalata invernale, con sardine di Anzio, olive taggiasche, pomodori secchi, cime di broccoli e mozzarella. Un piatto saporito e rassicurante, perfetto per variare l’alimentazione quotidiana, senza sacrificare il gusto. Read more

Sushi fatto in casa – Maki vegetariano e California Uramaki

Ricetta per4 sushi

Ogni San Valentino mi faccio spazio tra prati di Red Velvet e cuoricini con un piatto etnico. Perché? Perchè credo che sperimentare insieme sia stuzzicante e divertente. Soprattutto un modo per rendere davvero speciale una serata.

Dopo lo zighinì dello scorso anno – piatto etiope da mangiare senza posate, dallo stesso piatto – arrivo con il sushi. Ma non un sushi qualunque.

In seguito a numerose prove, tentativi, ricette casalinghe ho seguito a fine ottobre un corso (di coppia) in uno dei ristoranti di Sushi più rinomati della capitale con un signor SushiMan – apprezzatissimo regalo di anniversario di mio marito. Ed eccomi qui a condividerne dosi, trucchi e consigli.

Anche se il mio suggerimento resta quello di fare anche voi un corso, se vi piace davvero: assistere ai movimenti sapienti di un maestro, provare a replicare in tempo reale è un’esperienza insostituibile che solo un corso dal vivo vi può dare.

Read more

Risotto cacio e pepe sfumato alla birra, mantecato all’olio d’oliva – con nocciole tostate e zeste di limone

In seguito ad una gara sull’impiego di un ottimo olio extravergine d’oliva biologico in cui la mia ricetta dei gyoza ai ceci e zeste di limone è arrivata prima in classifica tra numerosi partecipanti – scelta da una giuria di esperti e bravissimi chef noti della Capitale – lo scorso maggio, durante la finalissima disputata con il secondo classificato, ho dovuto cucinare dal vivo un risotto cacio e pepe personalizzato.

La versione di risotto cacio e pepe che ho preparato in quell’occasione è esattamente quella che condivido oggi: un riso acquerello tostato a secco, sfumato con una birra ambrata, cotto con acqua bollente e salata, mantecato con olio extravergine di oliva, pepe nero macinato fresco e pecorino; infine servito con nocciole tostate e zeste di limone. Dopo l’assaggio della giuria, questo risotto mi ha fatto vincere anche il match finale  😀 . Non potete non provarlo!

Read more

Melanzane ripiene di riso, uva passa e pecorino – la rossa di Rotonda

Il blog riapre dopo una silenziosa pausa estiva. Ogni tanto staccare è necessario ed indispensabile. Intendo staccare completamente. Anche se un po’ mi spiace non aver dato “segni di vita” neanche sui social, ho ritenuto il blackout un passaggio fondamentale per ripulire la testa, per alimentare le idee, dedicarmi alle persone che mi circondano, ricaricare l’anima di emozioni attraverso il contatto con le persone, la bellezza dei paesaggi, il rumore del vento ed il profumo del mare.

Protagoniste assolute della prima ricetta di questa ripresa sono le melanzane rosse di Rotonda, le conoscete? A prima vista potreste scambiarle per pomodori: piccoline, tonde, dal colore rosso brillante, queste melanzane sono un prodotto d’eccellenza tutto lucano; un piccolo regalo della natura dalla polpa carnosa, un po’ amarognola, che non annerisce neanche dopo diverse ore dal taglio.

Read more

Pomodori ripieni di riso – con ricotta, buccia di limone e parmigiano

Lunedì; ultimo giorno di agosto che per molti, come me, segna la piena ripresa della routine. Il rientro è sempre duro… ma non nascondo che in fondo in fondo non mi dispiace affatto. La quotidianità è certamente faticosa, pesante e ricca di impegni… ma la mia – nonostante i sacrifici richiesti – mi piace proprio tanto tanto tanto 😀

Quindi… eccomi di ritorno, nuovamente al timone del mio blog e della mia vita, rigenerata e carica di idee e di progetti! E voi, vi sentite carichi? Le vacanze vi hanno rigenerato oppure no?

La ricetta che condivido oggi è una versione un po’ rivisitata dei tradizionali pomodori ripieni di riso alla romana (i pomoriso). Un piatto unico estremamente soddisfacente e facile da preparare che vi aiuterà a mantenere vivo il profumo dell’estate… se proprio non riuscite a lasciare andare via la bella stagione 😛

Read more

Risotto aglio e olio – con peperoni cruschi e caciocavallo podolico

Per concludere la settimana condivido la ricetta di un risotto speciale, dedicato alla mia terra. Una base semplice, “aglio e olio“, che per noi lucani vuol dire automaticamente aggiungere del peperone crusco – solitamente in polvere. Un risotto cremoso, rosso, intenso e… filante… una vera poesia grazie ad un altro prodotto emblematico della mia Basilicata, il caciocavallo podolico. Un piatto che ho preparato per rispondere all’invito di Riso Gallo a partecipare ad un gioco tra regioni; un viaggio virtuale che attraverso le ricette racconta i prodotti ed i territori d’Italia in un percorso in cui il filo conduttore resta dell’ottimo riso.

La mia ricetta a base di prodotti lucani è ora in sfida per #risoditalia. Fate un bel click sul banner qui sotto per sostenerla e votarla esprimendo il vostro gradimento con un like 😀

3

Read more

Risotto con fave, cipolle, canestrato e baccalà – sapore genuino

Gli ingredienti poveri sono i più facili da reperire, ma soprattutto sono quelli che spesso ci ritroviamo in casa senza dover fare un’apposita spesa. La routine ci porta a combinarli nelle solite ricette che siamo abituati a preparare. Ogni tanto, però, è divertente “rimescolarli” per creare piatti e sapori sempre nuovi.

La ricetta di questo lunedì è quella di un risotto rustico, ricco di gusto. Un piatto in cui un ottimo riso Carnaroli integrale incontra delle fave fresche  di stagione insieme ad un buonissimo pecorino lucano – il Canestrato di Moliterno – il baccalà a filetti ed una dolcissima cipolla stufata. Tutto cotto separatamente e poi mantecato con dell’olio evo freddissimo – per interrompere la cottura del risotto e renderne lucidi i chicchi.

Read more